header object

Il giardino prende il suo nome dalla fontana della pigna turchese, un opera di architettura arabo-siciliana con una pigna turchese in cima realizzata da uno dei più grandi artigiani di ceramica di Caltagirone, circondata da un labirinto di conifere.

Il parco che abbraccia la villa e' ricco di ulivi secolari, agrumi, viti e alberi da frutta tropicali, come l'avocado ed esemplari di corbezzoli e melograni. Gli ospiti si troveranno a diretto contatto con la natura nel suggestivo variare delle stagioni e dei suoi colori e profumi.



ozio_gallery_jgallery

 

Slide background
Slide background
Slide background